Aeroporto di Biella
AIP Italia
Meteo
Turismo e Territorio
Aeroporto di Biella
Aeroporto di Biella
Versione Italiana English version Russian version
Richiesta Info 
Contatti 
Aeroporto di Biella  » L'Aeroporto Aeroporto di Biella info@aeroportobiella.it  
  Società « Home »  
  Servizi Welcome Point Bandi e Gare    Come Raggiungerci News
Aeroporto di Biella  Società  Aeroporto di Biella


Le radici storiche dell’aeroporto di Biella risalgono al 17 maggio 1962, quando fu costituita la Società Aeroporto di Cerrione, (Sace spa).
La società costruì, in terreni di proprietà, le più importanti infrastrutture dell’aeroporto, fu abilitata a compiere direttamente attività connesse e complementari al traffico aereo di qualsiasi tipo e specialità per incrementare il collegamento aereo del biellese e della provincia di Vercelli, con i principali centri nazionali ed esteri.
Aeroporto di Biella
Dopo sei anni di lavoro l’aeroporto fu finalmente inaugurato il 26 ottobre 1968 dall’allora ministro dei trasporti Oscar Luigi Scalfaro, poi presidente della repubblica.
Qualificato come "aeroporto aperto al traffico turistico internazionale", fu inizialmente dotato di una pista bitumata di mt. 740, un raccordo e un piazzale per la sosta degli aeromobili, due hangar, una piccola officina e un prefabbricato di alluminio e vetro per le sedi della Società, dell’aeroclub "uigi Sella" e della Scuola di volo.
Aeroporto di Biella

Nel 1986 la Società, confortata anche dalla scelta della Regione Piemonte di comprendere l’aeroporto di Biella-Cerrione tra i quattro piemontesi idonei al traffico commerciale di terzo livello, iniziò lavori di ristrutturazione e potenziamento, (acquisto di ulteriori terreni per favorire l’allungamento della pista fino agli attuali mt. 1.500, costruzione di due ulteriori hangar per ospitare un’officina specializzata alla manutenzione degli aerei e una scuola di volo per brevetti elicotteri) atti a garantire il soddisfacimento di una domanda di trasporto proveniente dai comprensori di Biella, Ivrea, Vercelli e borgosesia.
Aeroporto di Biella
Aeroporto di Biella
 
Il 10 aprile 1995 si inaugurò il primo collegamento aereo con ROMA. Il volo venne effettuato con un velivolo " Jet-stream 31", un turbo elica di 18 posti, purtroppo venne sospeso per costi di gestione.


Nel 2002 l’aeroporto di Biella-Cerrione si è collocato al 4° posto nazionale per movimenti di traffico non commerciale o di aviazione generale, vantando n. 18.303 movimenti aerei per un trasporto di passeggeri di n. 8.398.


A seguito dell’accordo stipulato fra la Sace S.p.A. e l’ Ente nazionale assistenza al volo (ENAV) è stato installato presso la sede aeroportuale un impianto per radionavigazione di tipo VOR/DME, primo passo per il nuovo progetto di espansione dell’aeroporto Biella/Cerrione.

 Aeroporto di Biella
 
Società Aeroporto Cerrione
Via Monte Mucrone 2A - Fraz. Vergnasco - 13882 CERRIONE (BI) ITALY    Tel. +39 015.2583054 Fax +39 015.671815 Tel. Registrato 015.671293
« Credits »      P.Iva 00392080024